Linterno

1044734_10152753436182372_4263276283931082625_n

1. Ciao, come presenteresti la tua band ai lettori che non la conoscono?

Siamo nati 12 anni fa con dentro l’energia e l’ironia dei Nofx, siamo cresciuti negli anni ispirati dall’impegno e la rabbia degli Strike Anywhere, siamo maturati con la profondità e la dannazione dei Menzingers. Dentro di noi c’è l’anima di ogni generazione che abbiamo respirato dal vivo; Radici anni 90, tronco anni 2000, rami verso il futuro. Semplici, carichi, fraterni.

2. Parlateci del vostro ultimo lavoro in studio.

Lo definirei il disco Dell’ “Ora o Mai Piu’”, quello di cui non puoi più fare a meno. Negli ultimi due anni avevamo passato più ore sul palco che in sala prove, cosa magnifica per le esperienze condivise e le amicizie strette, ma con anche qualche controidicazione: prova a suonare 50/100 volte la stessa scaletta o quasi e non provare la remota ma sgradevole sensazione di essere diventato una cover band di te stesso! Aggiungi a questo l’ingresso nel gruppo del nostro amico di sempre Zed, che ci ha spinto verso nuove sonorità, a cui non riuscivamo a dare completamente voce senza nuove composizioni registrate. Per questo ci siamo fermati per qualche mese a scrivere, a ricreare gruppo e canzoni. Ne sono nate 5, come i nostri dischi, come noi. Le abbiamo registrate dal nostro vecchio amico Paso Allo studio 73, con un impatto diretto, senza fronzoli,tutte anima e corpo. Noi ne siamo rimasti folgorati. Non vediamo l’ora di farlo sentire al mondo.

3. Ci sono delle band che vi hanno influenzato in modo particolare nella vostra carriera?

Ognuno di noi ha la sua sensibilità. La musica ci ha sempre lasciato qualcosa, soprattutto quella vissuta Live. Personalmente ricordo chi mi ha fatto accendere la scintilla di avere una band. Joe Strummer, quando suonò sotto una autentico diluvio, nel 1999.

4. Tre parole per descrivere la vostra musica.

Melodic Punk Hardcore

5. Tre dischi da avere assolutamente.

I prossimi 3 dischi che comprerete al banchetto delle band che vi hanno colpito dal vivo

6. L’aneddoto più divertente sui Linterno.

Ne abbiamo un sacco, tuttavia uno è rimasto nel cuore, ma bisogna fare una piccola introduzione: a Dicembre 2012 abbiamo suonato a Roma e quella sera al primo pezzo il nostro bassista è volato giu dal palco (se cerchi su youtube c’è il video) e già quello è un episodio divertente.Quando a Maggio dell’anno scorso siamo andati in tour in Europa si presenta un giovane ragazzo che era li a Chemnitz per lavoro la stessa sera del nostro concerto e mentre Stanga, il nostro bassista, stava sistemando il merch viene avvicinato da questo tipo che gli fa “Ciao sono venuto stasera a sentirvi perché ho visto il video del vostro bassista che cade e voglio vedere se stasera cade di nuovo”. Beh durante il concerto Stanga è scivolato e il tipo si è emozionato talmente tanto che ha comprato 4 maglie e tutti i cd

7. Ricordateci i vostri contatti web.

Cerca su facebook Linterno e scrivici, ascoltaci su Soundcloud.com/linterno e vieni a berti una birra ai concerti

Annunci