Last Heart Attack

11303653_10205871742067004_828190791_n

1. Ciao, come presenteresti la tua band ai lettori che non la conoscono?

Ciao lettori, noi siamo i Last Heart Attack da Roma, attivi dal 2010! Siamo: Paolo, Francesco, Alessio e Lorenzo, suoniamo pop punk, amiamo il “succo maggico” (mango e pesca con una goccia di latte), parlare dell’A.S. Roma come se fosse il nostro unico grande amore, anche se poi non sappiamo neanche chi la allena, e i free drink quando suoniamo in un locale.

2. Parlateci del vostro ultimo lavoro in studio.

Il nostro ultimo lavoro di chiama “Lifesteps” ed è un full-length di 12 tracce. Tra Agosto e Settembre del 2014 siamo entrati all’Hell Smell Studio di Roma e abbiamo chiuso il lavoro in 2 settimane circa. I testi di ogni singola canzone sono legati tra loro tramite un concept di base (che ovviamente non vi sveliamo), il quale crea una specie di storia, identificabile anche come la storia di ognuno di noi. Non ci avete capito niente? Ecco. Compra il disco, ascolta le canzoni e leggi i testi! Easy!

3. Ci sono delle band che vi hanno influenzato in modo particolare nella vostra carriera?

Prendiamo spunto da band come Broadway Calls, Stickup Kid, Four Year Strong e tante altre, cercando di non presentarci come l’ennesima cover band, anzi cercando di distinguerci dagli altri dando quel pizzico di novità e freschezza alle canzoni tali da renderle piacevoli e intriganti all’ascolto.

4. Tre parole per descrivere la vostra musica.

American Pie, party e carina sono i 3 aggettivi che non vorremmo mai ricevere.
Empatica, vivace e coinvolgente sono più adatti.

5. Qual’è il brano del vostro repertorio che fareste ascoltare a qualcuno che non vi conosce e perché?

Se capiamo che la persona in questione è uno di quei tipi che vuole far “festafestafesta”, e che sicuramente ci catalogherebbe con i primi 3 aggettivi della domanda precedente, allora andiamo sul sicuro: “First Home”, perché è quella più orecchiabile dal riff canterino; se invece capiamo che l’ascoltatore ha un orecchio un po’ dal gusto punk rockeggiante allora penso gli proporremmo “Devil Dwells In Details”.

6. Tre dischi da avere assolutamente.

Poiché siamo quattro membri, ve ne diciamo uno a testa: Broadway Calls – Good Views, Bad News; Four Year Strong – Enemy Of The World; Paramore – Brand New Eyes; Senses Fail – Still Searching.

7. Consigliateci tre band emergenti da ascoltare.

Per supportare la local scene vi citiamo: Dear Dust, Hard Landing e Atlantic.

8. Raccontateci un aneddoto divertente che vi è capitato.

Un giorno giocavamo per strada con un pallone di cuoio. Per evitare di prendere a pallonate la macchina di Lorenzo, Lollorenzo ha deciso giustamente di spostarla. Prende le chiavi e la mette in moto. Nello stesso momento Paolo prende il pallone e fa un trick , solo che la palla gli scivola dai piedi. Lorenzo accelera, la palla rotola in direzione della ruota anteriore destra del suo pandino. La palla va sotto la ruota e IL PANDINO SI IMPENNA. Regà, il pandino si è impennato! Dopo un secondo di drift-grind della macchina, il pandino atterra facendo un botto clamoroso. Applausi dal pubblico.

9. Progetti per il futuro?

Per ora stiamo contattando altre band italiane per organizzare delle date di promozione del disco, quindi, TU che stai leggendo e hai una band e vuoi farci suonare nella tua città, CONTATTACI!

10. Ricordateci i vostri contatti web.

Facebook: https://www.facebook.com/LastHeartAttack;
Youtube: https://www.youtube.com/channel/UCpizzB40TJF0h5xsz7-PZZg
Instagram & Twitter: @lastheartattack
lastheartattack@hotmail.it

Annunci