Bruise Gretel

10459147_772484936141836_6452913610101522368_n

1. Ciao, come presenteresti la tua band ai lettori che non la conoscono?

Valeria: Le Bruise Gretel sono una band totalmente al femminile, formata da 4 amiche che si frequentavano prima ancora di suonare insieme. Veniamo tutte da precedenti esperienze musicali (May 27* Lies, Lip Colour Revolution), ma veniamo accomunate dall’amore per il grunge e la musica anni ’90 in generale. Durante le prove e nei live ci divertiamo molto e c’è grande chimica fra noi, credo che tutto questo si rispecchi nelle nostre canzoni.

2. Parlateci del vostro ultimo lavoro in studio.

Valeria: “Friday 13th” è un EP di 4 brani registrato dal nostro amico Mattia Casini ad inizio 2014 presso gli Open Mountain Studio a Rosignano Marittimo, ed è stato inciso completamente in presa diretta: ci interessava mantenere l’impatto che abbiamo dal vivo, evitando di agire troppo sulla post-produzione. Le canzoni sono fra le prime che abbiamo scritto tutte insieme (“Carrot” è la prima in assoluto) e per me e Valyna è stata la prima esperienza in studio. Entro la fine del 2015 andremo a registrare il nostro nuovo album, quindi seguiteci sui social network per restare aggiornati con tutte le novità.

3. Ci sono delle band che vi hanno influenzato in modo particolare nella vostra carriera?

Valeria:  Facendo un mix tra i gusti musicali di tutte noi, sicuramente le Babes in Toyland, poi Nirvana, Foo Fighters, Misfits, Queens of the Stone Age.

4. Tre parole per descrivere la vostra musica.

Valeria: Cattiva, urlata, melodica.

5. Tre dischi da avere assolutamente.

Valeria: Babes in Toyland “Fontanelle” , Rancid “…And Out Come the Wolves” , Queens of the Stone Age “Songs for the Deaf“

6. Raccontaci un aneddoto divertente che vi è capitato.

Alice: Prima delle prove perdiamo una buona mezz’ora a raccontarci cavolate, mentre prepariamo gli strumenti. Un giorno Valeria ci raccontò che la sera prima era quasi affogata perché le era rimasto “un pezzo di pizza nella CAROTIDE”, indicandosi la gola. Siamo morte dal ridere…fra lei e me non so chi le spara meglio!

Frances: E’ notevole anche quella volta che ci raccontò di aver comprato le pasticche di “NICARAGUA” (Guaranà).

7. Ricordateci i vostri contatti web.

Sito ufficiale www.bruisegretel.it

Facebook http://www.facebook.com/bruisegretel

Twitter http://twitter.com/bruisegretel

Canale Youtube http://www.youtube.com/channel/UC33uWbX0Gv42nU2eWEiqoEg

Bandcamp http://bruisegretel.bandcamp.com/

Email bruise.gretel@gmail.com

Annunci