Banner Pilot

10389679_10152111584736921_6336259331060898678_n

1. Ciao ragazzi, presentatevi ai lettori che ancora non vi conoscono.

Ciao, mi chiamo Nate e suono chitarre e basso sui dischi dei Banner Pilot. Dal vivo suono solo il basso perché non ho quattro braccia. I Banner Pilot, al momento, consistono anche di Nick alla voce e Danny alla batteria.

2. Parlateci del vostro ultimo album in studio.

Si chiama “Souvenir” ed è uscito per Fat Wreck Chords circa tre mesi fa. Siamo molto felici di come è venuto fuori— penso che conservi il sound per cui siamo conosciuti e trova modi per raffinarlo e migliorarlo. Non è una rielaborazione, ne una è stupida riscoperta. Ci siamo anche molto divertiti a registrarlo — è stato più rilassante dei precendenti album — ma in maniera positiva.

3. Quali sono le band che hanno maggiormente influenzato la vostra musica?

Suppongo quelli più ovvi quando ci ascolti… Jawbreaker, Dillinger Four, Lawrence Arms, e così via. In realtà ascolto più materiale indie rock in questi giorni, e a volte provo a scrivere roba in quel senso, ma il tutto poi torna sempre ad essere punk melodico del midwestern.

4. Tre parole per descrivere il vostro progetto.

Rumori distorti, ecc.

5. Raccontateci un aneddoto divertente sui BANNER PILOT.

A discapito del nostro nome, in realtà non siamo piloti pubblicitari!

6. Consigliate tre album da ascoltare al momento.

Cloud Nothings – Here and Nowhere Else, Joyce Manor – Never Hungover Again, Johnny Foreigner – You Can Do Better. Questi sono alcuni dei migliori dischi del 2014!

7. Un messaggio per i nostri lettori.

Ciao a tutti!

www.facebook.com/bannerpilot

Annunci