“Ribelle”, il nuovo video di Kento

kento

“Ribelle è una scarica di adrenalina. Spinto come bpm e come dinamica, mette insieme chitarre distorte e scratch, una cosa che sognavo di fare da anni. Rime veloci e dritte al punto: quando l’ho risentito appena registrato è stato un pugno nello stomaco, e mi auguro che questa forza arrivi anche all’ascoltatore. Essere un ribelle oggi è meno scontato che in passato: parecchi rapper si sono omologati, per forza o per piacere, alle dinamiche più consolidate – ma anche più noiose – dell’industria discografica e dell’immagine, per cui spesso “la roba che va in giro non è rap, è photoshop”. Volevo assolutamente che fosse il primo singolo del disco: è un manifesto, una dichiarazione di intenti e, non a caso è anche la prima traccia dell’album. Per quanto riguarda il video, la collaborazione con il regista Marcello Saurino arriva finalmente per me dopo alcuni anni in cui seguo il suo lavoro e lo ritengo tra i migliori videomaker italiani in assoluto. Ho voluto lasciare carta bianca a Marcello e Simone Mogliè non solo dal punto di vista dell’esecuzione, ma anche da quello della creatività, e ne è venuto fuori un video a tinte forti, sopra le righe, che racconta in modo esagerato e grottesco – ma non del tutto incredibile – lo strapotere delle banche e del capitale. Buona visione e grazie a RedBull.”

Kento

Annunci