Interviste: Masked Intruder

1404256642280

1. Ciao ragazzi, presentatevi ai lettori che ancora non vi conoscono.

Ciao, siamo i Masked Intruder. Siamo una pop punk band/banda di criminali dagli Stati Uniti d’America. Secondo quanto si dice.

2. Parlateci del vostro ultimo lavoro in studio “M.I.”.

E’ stato prodotto da Matt Allison a Chicago. Ha 13 canzoni su amore e crimine, e se non ti piace sei un cretino. Speriamo che piaccia alle ragazze e che magari vogliano uscire con noi per parlarne.

3. Quali sono le band che hanno maggiormente influenzato la vostra musica? 

Abbiamo un sacco di influenze… quindi questa è sempre una domanda difficile. Giusto per nominare i più noti, Weezer, Screeching Weasel, The Ramones, NOFX, The Misfits, Dion and the Belmonts, Me First and the Gimme Gimmes, The Beach Boys.

4. Tre parole per descrivere il vostro progetto.

Romantico. Losco. Divertente.

5. Un aneddoto divertente sui MASKED INTRUDER?

Ci siamo conosciuti in prigione. Green e Red erano compagni di cella. Li abbiamo soprannominati i “gemelli del Natale”, perchè verde e rosso sono i colori del Natale, ed entrambi amano il film “Gemelli” con Arnold Schwarzenegger e Danny DeVito.

6. Consigliate tre dischi da ascoltare al momento.

The Bat Bites – The Bat Bites
Toy Guitar – Toy Guitar
Direct Hit! – Brainless God

7. Siete stati in tour in Italia da poco… com’è andata e cosa volete dire ai nostri lettori?

Siamo stati benissimo in Italia! Non vediamo l’ora di tornare! Legalizzate il crimine!

www.facebook.com/maskedintruder

Annunci